Stretching | Fisiorunning.net

Consigli per lo stretching del Runner

E’ di uso comune tra i runner dedicare diversi minuti allo streching pre e post gara o allenamento.

Questo è stato studiato da diversi ricercatori, con la scoperta che nessuno streching ( sia statico che dina
mico ) prima della gara o allenamento influenza positivamente la prestazione. Addirittura Wilson JM e coll. hanno valutato che lo stretching prima di un evento di resistenza può ridurne le prestazioni e aumentare il costo energetico della corsa; ma sopratutto aumenta notevolmente il rischio di lesioni correlate.

Il consiglio nostro e di RunningClinic è di effettuare lo streching lontano dalla corsa, l’ideale sarebbe la sera prima di andare a dormire. Inoltre è consigliato solo “E SOLAMENTE” ai runner che hanno una forte retrazione e rigidità della catena posturale posteriore.

 

Ft. Dario Domeniconi

 

 

The effects of static stretching on running economy and endurance performance in female distance runners during treadmill running Mojock CD, Kim J-S, Eccles DW, Panton LB Journal of Strength & Conditioning Research 2011 Aug;25(8):2170-2176

Prolonged static stretching does not influence running economy despite changes in neuromuscular function Allison SJ, Bailey DM, Folland JP Journal of Sports Sciences 2008;26(14):1489-1495

Effects of dynamic stretching on energy cost and running endurance performance in trained male runnersZouardos MC, Wilson JM, Sommer BA, Lee S-R, Park Y-M, Henning PC, Panton LB, Kim J-S Journal of Strength & Conditioning Research 2012 Feb;26(2):335-341

Effects of static stretching on energy cost and running endurance performance [with consumer summary] Wilson JM, Hornbuckle LM, Kim JS, Ugrinowitsch C, Lee SR, Zourdos MC, Sommer B, Panton LB Journal of Strength & Conditioning Research 2010 Sep;24(9):2274-2279

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *